Regolamento classifica interna P.A.M. anno 2019

  • A partire dal 2018, l’associazione sportiva dilettantistica P.A.M. Mondovì-Chiusa Pesio ha istituito una speciale classifica interna a punteggio, su base annuale, per premiare a fine stagione, in occasione della cena sociale, gli atleti più meritevoli.
  • In particolare il regolamento nasce con lo spirito di valorizzare, indipendentemente dall’età e dal sesso, la partecipazione dell’atleta a determinate gare e lo spirito di squadra dimostrato. Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento.
  • La partecipazione e l’eventuale piazzamento alle gare indicate assegnerà un punteggio. Per ogni atleta a fine stagione la somma delle migliori 15 prestazioni su gare competitive più il premio presenza alle non competitive determineranno una classifica finale: verranno premiati i primi 10 classificati, indipendentemente dall’età e dal sesso.
  • Il criterio di assegnazione dei punti relativo alle categorie è di volta in volta coerente con quello adottato dalla società organizzatrice della gara (solitamente descritto sul volantino): se ad esempio si tratta di una gara in montagna le categorie saranno M1/F1, M2/F2 ecc. mentre di solito nelle gare su strada saranno SM/SF, SM35/SF35 ecc.
  • In tutte le gare i punti di categoria o di piazzamento assoluto vengono sommati a quelli ottenuti per la partecipazione.
  • I punti presenza delle gare organizzate dalla nostra Società valgono doppio.
  • Nelle staffette, UltraTrail, Maratone e Campionati Italiani non viene tenuta in considerazione la prestazione del singolo ma è premiata la sua presenza, in modo da incentivarne la partecipazione: l’obiettivo è premiare la partecipazione massiccia della squadra.
  • Le gare non competitive organizzate dalla P.A.M. varranno ciascuna 1 punto: i punti totalizzati verranno sommati al totale delle 15 migliori prestazioni sulle competitive.
  • Oltre alle specifiche gare dell’elenco (legate al nostro territorio) verranno considerate anche tre tipologie particolari di competizioni: Maratona, UltraTrail/UltraMaratona (>=42 Km, >=100 Km, >=150 Km, ecc.) e Campionati Italiani.
  • Assegnazione punti (gara competitiva “tradizionale” con premiazione tipica FIDAL) :

partecipazione (gara conclusa) 2 punti
a cui si sommano
prima/o assoluta/o 10 punti
seconda/o assoluta/o 8 punti
terza/o assoluta/o 6 punti
prima/o di categoria 5 punti
seconda/o di categoria 4 punti
terza/o di categoria 3 puntipartecipazione (gara conclusa) staffette 10 punti
partecipazione (gara conclusa) ad almeno una Maratona 10 punti
partecipazione (gara conclusa) ad almeno un UltraTrail/UltraMaratona: >=42 km 10 punti, >=100 km 15 punti, >=150 km 20 punti, ecc.
partecipazione (gara conclusa) ad almeno una gara di Campionato Italiano 10 punti

Se la gara in questione è organizzata dalla P.A.M. il punteggio di partecipazione raddoppia
Se in una gara vengono premiati più di 3 assolute/i i punti andranno a scalare (es. alla SunSet sono premiati i primi 10 classificati, si assegneranno quindi da 10 ad 1 punto otre ai 2 punti per la partecipazione).
Alcune gare ad oggi non presenti nel calendario verranno inserite non appena ne sarà nota l’eventuale data